Loquis: Massimiliano Fuksas

Scarica Loquis!

Massimiliano Fuksas

  loquis

Pubblicato:  2018-02-06 18:20:00

  Personaggi di Roma

Nato a Roma il 9 gennaio 1944 figlio di un medico lituano di religione ebraica e di una italiana cattolica di origini francesi ed austriache, dopo la morte del padre si trasferisce a Graz presso la nonna materna. Torna a Roma per frequentare il liceo. Siamo alla fine degli anni cinquanta e Fuksas ha modo di conoscere importanti esponenti della cultura italiana dell'epoca, tra cui Asor Rosa , Pasolini, Caproni, Bruno Zevi. Conosce anche Giorgio De Chirico, e lavorerà presso il suo studio di Piazza di Spagna, appassionandosi all'arte e decidendo di iscriversi alla Facoltà di Architettura della Sapienza. Partecipa attivamente ai moti sessantottini che raggiunsero il culmine nella battaglia di Valle Giulia. Nel frattempo viaggia in Europa. Lavora per Archigram a Londra e poi, per un breve periodo, per Henning Larsen. Allievo di Bruno Zevi da sempre distante dalla cultura accademica e dall'architettura disegnata all'epoca dominante in Italia, già due anni prima della laurea, nel 1967, apre uno studio nella capitale, il GRANMA. A partire dagli anni novanta ha iniziato ad occuparsi dei problemi urbani nelle grandi aree metropolitane e incentra la sua pratica professionale soprattutto sulla realizzazione di opere pubbliche. Interessato alla teoria del caos, ricorre di frequente alle geometrie complesse come quelle dei frattali e delle nuvole. Suo, tra varie polemiche e apprezzamenti, il progetto de La Nuvola all'EUR.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta