Loquis: Scanderbeg

Scarica Loquis!

Scanderbeg

  loquis

Pubblicato:  2019-07-01 09:33:00

  Personaggi di Roma

I romani hanno l'abitudine di distorcere nomi e cognomi, inventare nomignoli. Stessa sorte toccò a Giorgio Castriota Scanderbeg, rinominato Scannabecchi. Guerriero e condottiero albanese del quindicesimo secolo, temuto dall'esercito ottomano e difensore della fede Cristiana, Castriota deve il suo nomignolo ai turchi stessi. Uomo carismatico e con un'educazione raffinata, conosceva numerose lingue e possedeva una tattica militare invidiabile. In tarda età, pare per motivi economici, venne a Roma dove si fece costruire casa in quella che sarà Piazza Scanderbeg 117, proprio all'ombra del Quirinale (sede all'epoca dei papi). Ogni volta che i turchi violavano la pace, lui partiva e li domava. Muore nel 1468, e leggenda narra che all'apprendere tale notizia, i turchi si precipitarono contro l'Albania, e che bastò esporre il corpo esanime su un cavallo del condottiero per far svignare le orde ottomane. A tutt'oggi in piazza Albania, una statua equestre del fiero e glorioso Scandeberg sovrasta la piazza che segna l'ingresso al quartiere Aventino.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta