Loquis: Pio XII dopo il bombardamento di San Lorenzo

Scarica Loquis!

Pio XII dopo il bombardamento di San Lorenzo

  RerumRomanarum

Pubblicato:  2019-07-15 15:40:00

  Rerum Romanarum

EMBED CODE

Il 19 Luglio 1943 Roma, e nello specifico il quartiere popolare di San Lorenzo, vennero colpite da un bombardamento alleato che aveva come obiettivo lo scalo merci e che causò la distruzione di numerosi edifici, il danneggiamento della Basilica di San Lorenzo e del cimitero del Verano e la morte di oltre tre mila persone. Come i Romani furono colti di sorpresa dall'attacco, il Papa capì che in quel momento, con il Re e Mussolini così impopolari e visti come i responsabili di una simile disfatta, solo lui sarebbe potuto essere il punto di riferimento per tante persone. E fu così che senza pensarci più di tanto e senza mettere in campo la macchina della sicurezza e del cerimoniale, insieme a Giovanni Battista Montini andò a San Lorenzo, praticamente privo di scorta, a benedire e dare conforto alla popolazione che lo acclamò, invocando la pace.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta