Loquis: Rodia

Scarica Loquis!

Rodia

  loquis

Pubblicato:  2019-07-10 13:06:00

  Discovery

E' un antico borgo marinaro di circa 400 abitanti, situato nella periferia settentrionale del comune di Messina. Il borgo venne abitato dai pescatori, verosimilmente dal '600 in poi, quando alcuni coloni, volendo sfruttare la pescosità del mare, vennero a stabilirsi a Rodia, trasferendosi dalle zone collinari sovrastanti. Il nucleo abitato dai pescatori si è sviluppato, in origine, a Rodìa, nelle immediate vicinanze della Chiesa di Santa Maria delle Grazie e, nella contrada Marmora, attorno all'attuale Piazza Jannuzzi. L'abitudine di trascorrere il periodo estivo da parte delle famiglie borghesi del capoluogo, è iniziata, fondamentalmente nel secondo dopoguerra, particolarmente dagli anni '60 in poi, e l'urbanizzazione conseguente ha dato vita ad un allargamento del nucleo abitato dai pescatori, fino alle varie contrade limitrofe. Come la vicina San Saba, Rodia rimase una delle contrade del territorio di Castanea fino alla metà circa del Novecento, quando, poi, divenne vero e proprio villaggio, meta di villeggianti che via via la scelsero come residenza estiva.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta