Loquis: Cimitero degli inglesi di Messina

Scarica Loquis!

Cimitero degli inglesi di Messina

  loquis

Pubblicato:  2019-06-24 13:08:00

  Discovery

Il cimitero degli inglesi sorgeva inizialmente nella zona di San Raineri nel sito “La Spina”, presso la zona Falcata della città di Messina. Fu concesso dal re Ferdinando quarto ai marinai inglesi, giunti in Sicilia in aiuto dei Borboni, che si opponevano ai tentavi di conquista dei francesi guidati da Napoleone primo. Dopo le guerre napoleoniche, il camposanto cominciò a ospitare civili inglesi con le loro famiglie stabilitesi a partire dal 1815. Ad essi si aggiunsero famiglie di mercanti tedeschi, svizzeri, danesi, greci e russi, che risiederono a Messina almeno fino al terremoto del 1908. Il 5 aprile 1925, il cimitero fu visitato dal re Giorgio quinto e dalla regina Mary, accompagnati dai Principi Giorgio e Maria Vittoria. Nel 1942 fu trasferito all'interno del Gran Camposanto, quando il vecchio sito fu utilizzato per scopi militari, e durante questa operazione vennero spostate 280 tombe. Nell'Ottocento era curato dalla comunità inglese. Al cimitero si possono ammirare i monumenti funerari, di ricchissimi esponenti della Messina dell'Ottocento.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta