Loquis: Archivio storico comunale di Palermo

Scarica Loquis!

Archivio storico comunale di Palermo

  loquis

Pubblicato:  2019-07-08 09:54:00

  Discovery

E' un edificio che conserva gli archivi dell'amministrazione comunale di Palermo, che contengono documenti a partire dalla fine del tredicesimo secolo fino al 1957. La struttura si trova nell'ex convento domenicano della chiesa di San Nicolò da Tolentino, edificato nel diciassettesimo secolo. Nel 1866 l'edificio venne adibito all'uso di vari uffici e istituzioni, tra cui l'archivio comunale, che venne inizialmente collocato prima nella Sala degli Abbaini e nella Sala Rettangolare. Il primo archivista fu Fedele Pollaci Nuccio (dal 1866 fino alla sua morte nel 1901). Il nucleo centrale dell'archivio è costituito dalla sala Almeyda, progettata nel 1881, dall'architetto Giuseppe Damiani Almeyda, e considerata un capolavoro di ingegneria, per la sua struttura ricavata nel complesso di un antico convento L'ampia sala, interamente ricoperta da scaffalature in legno contenenti documenti storici, dagli inizi del quattordicesimo secolo alla metà del diciannovesimo, riguardanti la storia della città di Palermo, libri e corrispondenze di uomini illustri che hanno legato la loro attività alla città.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta