Loquis: Acquedolci

Scarica Loquis!

Acquedolci

  loquis

Pubblicato:  2019-08-30 11:22:00

  Discovery

Si affaccia sulla costa tirrenica settentrionale siciliana, di fronte alle Isole Eolie, e si sviluppa alle falde del maestoso monte San Fratello. Il territorio di Acquedolci è caratterizzato da colture agrarie di vigneti, oliveti e agrumeti e diversi frutteti. La storia della moderna Acquedolci iniziò la notte dell'8 gennaio 1922, quando un imponente smottamento colpiva il centro abitato di San Fratello distruggendo i tre quarti delle abitazioni e oltre dieci chiese. Migliaia di sfollati in fuga cominciavano a stabilirsi in ricoveri di fortuna ad Acquedolci, all'epoca piccolo borgo con circa 800 residenti. Gli sfollati della frana che si rifugiarono ad Acquedolci furono oltre 1500. Ma in realtà la storia di questa elegante Città giardino è molto antica. Durante l'epoca romana, Acquedolci, attraversata dalla Consolare Valeria, diventa una località di sosta presso la quale è possibile cambiare muli e operare lo scambio di posta. Acquedolci rientra tra le località attraversate dalla via Francigena, la rinomata via del pellegrinaggio verso Santiago di Compostela e rappresenta uno dei primi piani regolatori della storia italiana postunitaria. Gli edifici sicuramente più rappresentativi del nuovo modello edilizio della Città giardino sono l'elegante Palazzo Municipale, e la maestosa Chiesa Madre Santa Maria Assunta che col maestoso campanile domina la grandissima piazza Duomo.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta