Loquis: Santo Stefano di Camastra

Scarica Loquis!

Santo Stefano di Camastra

  loquis

Pubblicato:  2019-09-03 13:08:00

  Discovery

Il comune prende la propria denominazione dalla chiesa del monastero benedettino di Santa Croce di Santo Stefano in Val Demone. Fino al 1682, data di una disastrosa frana, al nome di Santo Stefano si aggiunge quello di Mistretta. L'appellativo, di Camastra, è stato assunto per onorare la memoria di Giuseppe Lanza, duca di Camastra, fautore della ricostruzione del nuovo centro. Il primo nucleo del casale si forma come aggregazione di un gruppo di vassalli e di villani che dipendono dal Monastero di Santo Stefano. Santo Stefano di Camastra è noto per la produzione di ceramiche artistiche e di terrecotte, ma produce inoltre olive, agrumi, ortaggi, legname e sughero. È praticata anche la pastorizia di ovini, bovini, caprini, equini, suini. Essendo un paese sul mare è praticata pure la pesca. In più è presente una zona industriale con varie industrie oltre quelle di ceramica. Il 31 luglio del 2015 i ceramisti stefanesi espongono le loro famose Giare durante Expo 2015 a Milano, riscuotendo un grande successo di pubblico e mediatico.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta