Loquis: Gibilmanna

Scarica Loquis!

Gibilmanna

  loquis

Pubblicato:  2019-09-06 08:58:00

  Discovery

E' una contrada di Cefalù e si trova sulle pendici del Pizzo Sant'Angelo ad un'altitudine di 795 metri sul livello del mare, all'interno del Parco delle Madonie. Nella località si trovano il Santuario di Gibilmanna, il Museo Fra Giammaria da Tusa, con l'annessa biblioteca. Nei documenti normanni la località viene citata con i toponimi di Gibilmagne e Zibelmanno. Il nome sembra essere di origine araba, e il termine gibel significa monte, mentre il secondo termine è stato interpretato come divieto, oppure manna. Monte dei divieto potrebbe riferirsi alla fitta vegetazione che impediva il passaggio, o per la proibizione di pellegrinaggi al santuario cristiano da parte degli Arabi conquistatori. Monte della manna si riferirebbe invece alla presenza di frassini produttori di una sostanza vischiosa chiamata manna, oppure, come Monte della grazia o del dono divino, in riferimento proprio alla presenza del santuario. Infine un'ultima interpretazione indica il significato di Monte della fede. Sul Cozzo Timpa Rossa, a 1005 metri di altezza si trova l'Osservatorio dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, INGV.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta