Loquis: https://it.wikipedia.org/wiki/Villafrati

Scarica Loquis!

https://it.wikipedia.org/wiki/Villafrati

  loquis

Pubblicato:  2019-11-05 14:48:00

  Discovery

Le prime fasi di crescita del centro abitato ebbero inizio nel diciottesimo secolo grazie allo sviluppo di una Masseria precedentemente esistente, quale risultato di una serie di evoluzioni partite dall'epoca di primi insediamenti preistorici. Questa ebbe l'avvio grazie alla concessione da parte della corona spagnola della licentia populandi nel 1602 circa. Il comune ebbe un forte impulso all'espansione grazie alla famiglia aristocratica dei Filangeri, i quali decisero di avviare le prime edificazioni significative, con la costruzione del quartiere Castello. Villafrati si distinse, nel secolo immediatamente successivo, come paese produttore di gesso, con il proliferare dell'attività su base familiare. A Villafrati la cultura è essenzialmente teatro. Un continuo susseguirsi di spettacoli anima, infatti, lo spazio teatrale che è stato ricavato all'interno del Baglio settecentesco. Particolarmente interessante sono il complesso palaziale settecentesco chiamato Baglio e la Porta dei Misteri all'ingresso della Chiesa Madre. Il Baglio è un complesso edilizio costituito da grandi ambienti, un tempo fastosamente ornati, circondato da tre corti. Altre interessanti costruzioni sono la Chiesa della Santissima Trinità, a navata unica, e la Chiesa di Sant'Antonio da Padova del 1745.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta