Loquis: Lercara Friddi

Scarica Loquis!

Lercara Friddi

  loquis

Pubblicato:  2019-11-04 13:35:00

  Discovery

Sorge quasi alle falde di Colle Madore e del suo sito archeologico sicano, tra il vallone del Landro e la vallata di Fiumetorto e del Platani. È stata fondata, nell'ambito delle nuove città istituite dall'amministrazione spagnola del Re Filippo per ripopolare i feudi abbandonati. Per lungo tempo le maggiori testimonianze urbanistiche di Lercara Friddi furono soprattutto luoghi di culto: dopo la chiesa di San Gregorio d'Armenia, edificata da Lionello Lercaro tra il 1573 e il 1580 nella zona di via dei Martiri, ci furono la chiesa della Madonna del Rosario, la chiesa di Sant'Anna, e la chiesa di San Gregorio Traumaturgo. Ma è la scoperta dello zolfo a cambarne le sorti, rendendolo un importante centro minerario, l'unico in Provincia di Palermo per l'estrazione e la lavorazione dello zolfo siciliano, incentivandone la crescita a partire dal 1828. Le attività del bacino minerario chiusero definitivamente nel 1969. Lercara è ricca di aspetti artistici ed architettonici, e ospita diversi monumenti pubblici che, tra i vari, celebrano il ricordo di illustri personalità locali. Sul Colle Croce, addossato all'abitato, si trovano pregevoli ottocentesche architetture: la Santa Croce ed il serbatoio idrico che alimentava le fontanelle pubbliche. Lercara Friddi è nota anche per aver dato i natali al famigerato gangster Lucky Luciano, e per essere il paese d'origine del ramo paterno di Frank Sinatra.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta