Loquis: Milazzo: gelsomini e profumo di rivoluzione

Scarica Loquis!

Milazzo: gelsomini e profumo di rivoluzione

  barbara

Pubblicato:  2019-05-20 21:08:00

  "Eccellenze": la Sicilia che ci piace

EMBED CODE

Siamo nel 1930 e la piana di Milazzo è un' enorme distesa di gelsomini. Sono le donne ad occuparsi della raccolta di questi fiori delicati, più di duemila tra donne e bimbe perchè servono mani delicate e piccole per non rovinare i fiori. La paga è miserabile e il lavoro duro e a piedi nudi negli acquitrini ma nel 1946 capeggiate da Grazia Saporita, conosciuta come, la bersagliera, le gelsominaie occuparono il commissariato rivendicando condizioni di lavoro più umane e le ottennero, il salario aumentò e le donne vennero dotate di un equipaggiamento più consono al lavoro da svolgere. Queste operaie avevano vinto! diventando esempio per tutta la Sicilia fin' oltre lo stretto. Quelle coltivazioni adesso non esistono più, la città però ha dedicato una strada alle gelsominaie di Milazzo e quando sentirete il profumo del gelsomino pensate che questi fuori profumano anche di rivoluzione.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta