Loquis: Amedeo Modigliani. Il pittore fragile adottato da Parigi

Scarica Loquis!

Amedeo Modigliani. Il pittore fragile adottato da Parigi

  romefriend

Pubblicato:  2019-04-28 22:44:23

  Kosher Life

EMBED CODE

Amedeo Modigliani, nacque nel 1884 a Livorno in via Roma 38. proveniva da una famiglia ebraica. Suo padre risiedeva in città da qualche generazione. Sua madre, era invece di Marsiglia. Amedeo era di salute fragile, già nell’adolescenza dovette abbandonare gli studi a causa della tubercolosi. Proprio le giornate passate in casa, però, lo avvicinarono al disegno. A 18 anni si spostò a Firenze, a 19 a Venezia e a 22 a Parigi. Stabilitosi a Montmartre, iniziò a lavorare come pittore e scultore, allacciando amicizie con tutti i più grandi artisti dell’epoca. Con la pittura, iniziò coi ritratti poi passò al nudo. Piazzare i suoi lavori era però particolarmente difficile. Le relazioni sentimentali burrascose, le precarie condizioni di salute, uno stile di vita dispendioso e poco salubre, di certo non lo aiutarono. Morì all’inizio del 1920, a 35 anni d’età in condizioni di estrema miseria. Il successo arrivò postumo, con quadri che oggi sono valutati anche centinaia di milioni di dollari.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta