Loquis: Istituto Giapponese di Cultura

Scarica Loquis!

Istituto Giapponese di Cultura

  loquis

Pubblicato:  2019-05-13 15:23:00

  Open House Roma

L'Istituto Giapponese di Cultura riprende i caratteri architettura giapponese di corte Heian (X sec.) rivisitata in chiave anni '60. La costruzione a tre piani, con giardino, si estende su una superficie di 2900 mq. Il progettista Isoya Yoshida si serve del cemento armato invece dell'originario legno, rispettando i canoni classici: i pilastri sporgenti, la lunga gronda, il contrasto cromatico chiaro/scuro, le finestre a grate, la scalinata d'ingresso. Il giardino è realizzato da Ken Nakajima, responsabile anche del progetto per l'area giapponese presso l'Orto Botanico di Roma. Nel giardino, il primo realizzato in Italia da un architetto giapponese, compaiono tutti gli elementi essenziali del giardino di stile sen'en (giardino con laghetto: laghetto, cascata, rocce, isole, ponte e lanterne di pietra.)

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta