Loquis: Torre Carnara

Scarica Loquis!

Torre Carnara

  loquis

Pubblicato:  2019-02-12 16:19:00

  Viaggiare in Puglia

Percorrendo i vicoli del centro storico tra stradine e scale, inevitabilmente si passa nei pressi della cattedrale. Sul retro della stessa è possibile notare una forma tondeggiante fuoriuscire dal muro bianco di calce. Senza grosse difficoltà si potrebbe scambiare la costruzione per un'abside che spesso caratterizza le chiese del periodo greco. Tuttavia in questo caso non è così. La strana forma tondeggiante è ciò che resta secondo la tradizione locale di un'antica costruzione messapica, ormai inglobata nella costruzione della cattedrale. E' la cosiddetta Torre della Palomba o della Carnara, usata nel corso del diciottesimo secolo come ossario del vicino cimitero, e divenuta definitivamente costola di sostegno della cattedrale. Secondo quanto riferito da Domenico Albanese, medico e storico locale nella sua ' Istoria cronologica della città di Oria ' del 1678, nel secolo diciassettesimo non ' rimaneva pietra sopra pietra ne reliquie apparenti degli antichi edifici '. Questa narrazione quindi potrebbe dimostrare, che anche la Torre della Palomba è di più recente origine, probabilmente coeva della preesistente cattedrale medioevale sostituita dalla nuova edificata nel 1700.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta