Loquis: Museo diocesano

Scarica Loquis!

Museo diocesano

  loquis

Pubblicato:  2019-02-27 15:34:00

  Viaggiare in Puglia

Per immergersi nella fede che da secoli pervade il borgo antico di Gallipoli, la visita al Museo diocesano ospitato nel settecentesco ex Seminario della Diocesi, è una tappa obbligata. Nelle sale della sede episcopale, si possono scorrere arredi sacri, opere d'arte, e oggetti di straordinario valore artistico. Il museo si articola su tre piani e raccoglie gli argenti che compongono il Tesoro della Cattedrale, i paramenti del 700 e 800, appartenuti ai vescovi più importanti, e i dipinti su tela di autori salentini. Tra questi spiccano la grande tela del pittore del 700 napoletano, Francesco De Mura, raffigurante l'Assunta, la tela del gallipolino Giandomenico Catalano, con l'Immacolata, e i busti argentei di Sant'Agata e San Sebastiano. Recentemente al museo, è stata aggiunta la Sala delle confraternite, realtà di organismi laicali secolare, e ancora oggi fortemente radicata, dove ammirare antiche vesti, cappucci, e accessori dei penitenti, un tempo legati ai mestieri della città.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta