Loquis: Palazzo baronale Lopez y Royo

Scarica Loquis!

Palazzo baronale Lopez y Royo

  loquis

Pubblicato:  2019-02-27 16:49:00

  Viaggiare in Puglia

Con la sua larga facciata di finestre allineate Palazzo Lopez y Royo si affaccia su piazza Falconieri, nel cuore di Monteroni di Lecce. L'edificio riporta ancora oggi le fattezze di un'imponente fortezza, ma quando il feudo passò nelle mani dei Lopez y Royo, fu dotato di elementi architettonici più nobili ed eleganti, come il bel portale di ingresso sormontato da un arco spezzato, e affiancato da due coppie di colonne. Al piano superiore un tempo ricca e importante quadreria, si trovava la cappella dedicata all'Annunziazione. Fu la famiglia dei Monteroni, da cui prende nome lo stesso paese alle porte di Lecce, che mise mano alla costruzione del primo nucleo del palazzo. Questo fu nel corso dei secoli dimora d'illustri cittadini, fra cui il poeta e scienziato Imbriani, vissuto nel secolo diciassettesimo, Filippo Lopez y Royo, arcivescovo di Palermo e in seguito nominato viceré, Ignazio Falconieri, liberale giustiziato nel corso della repressione borbonica nel 1799, cui è dedicata la piazza, e Vincenzo Sabato professore e architetto, riconosciuto dall'Accademia di Parigi «Amico delle Scienze».

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta