Loquis: Ex Chiesa di San Francesco della Scarpa

Scarica Loquis!

Ex Chiesa di San Francesco della Scarpa

  loquis

Pubblicato:  2019-02-27 16:58:00

  Viaggiare in Puglia

Incastonata nei portici ottocenteschi dell' ex Convitto Palmieri, la Chiesa di San Francesco della Scarpa, è ciò che rimane del complesso dei frati minimi, che abitarono il non più esistente convento di Santa Maria del Tempio. Oggi sconsacrata, la chiesa è una location per mostre ed eventi culturali. L'edificio deve il proprio nome, al fatto che si racconta che nel 1222, San Francesco d'Assisi si riposò tra queste mura di salpare per l'Oriente, e non avendo altro da offrire donò ai leccesi il proprio sandalo. L'aspetto attuale della chiesa, risale agli inizi del 700. Fu costruita tuttavia intorno alla cella, che fu occupata dal Santo. Si possono ancora ammirare infatti alcuni affreschi seicenteschi, e una tela che ritrae San Francesco. Dei dieci altari che decoravano l'interno, ne restano solo quattro dedicati all'Annunziata, all'Immacolata, a San Luigi, e al Santo di Assisi. La navata centrale invece, è dominata dall'imponente statua in cartapesta di San Giuseppe, opera del 1833 del maestro Oronzo Greco .

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta