Loquis: Parabita

Scarica Loquis!

Parabita

  loquis

Pubblicato:  2019-02-28 15:09:00

  Viaggiare in Puglia

Sorge sull'antico insediamento messapico Bavota, la graziosa Parabita a circa 42 chilometri da Lecce, e a soli 10 dal mare di Gallipoli, circondata da uliveti, vigneti, e mandorleti. Cuore del paese è il Santuario, divenuto Basilica, intitolato a Santa Maria della Coltura, tempio imponente dove bizantino, gotico, e romanico, si mescolano armoniosamente. Il centro storico è un caratteristico dedalo di palazzi signorili, chiese, e case a corte, tra cui si distinguono Palazzo Vinci, Palazzo Castriota, e Palazzo Ferrari. Dall'alto del paese domina il borgo, il castello realizzato nel Tardo Medioevo, nato come fortezza fortificata, ornato da un sontuoso cortile, e dalle preziose torri merlate. Poco fuori dall'abitato invece, è un'architettura unica nel Salento, che appare all'orizzonte: il diamante del cimitero monumentale, realizzato in stile post-moderno, spicca con le sue geometrie di carparo, accanto alla Chiesa di San Pasquale, e all'antico Convento degli Alcantarini. Il tesoro di Parabita ha le curve sinuose di una donna, anzi di due: sono le celebri Veneri, piccole statuette in osso, raffiguranti due donne incinte, ritrovate nel sito paleolitico oggi denominato Grotta delle Veneri, in località Monaci e custodite nel Museo di Taranto .

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta