Loquis: Cave di tufo dette Tagghjate

Scarica Loquis!

Cave di tufo dette Tagghjate

  loquis

Pubblicato:  2019-03-15 14:14:00

  Viaggiare in Puglia

Le tagghjate di San Giorgio Ionico, si sviluppano per circa due chilometri sul fianco della collina Belvedere, e sono visibili lungo la strada provinciale, che da San Giorgio conduce a Pulsano. Si tratta di cave per l'estrazione di materiale edilizio, che veniva effettuata con la sola forza delle braccia, per mezzo di utensili primitivi. Si presentano come un'estesa area di 'tagli' nella roccia tufacea, spesso profondi anche 10-15 metri, eccezionale testimonianza silenziosa dei modi di vivere, di lavorare, e di sentire della comunità locale. Le tagghjate sono costituite da un'articolata e suggestiva successione di stanze, gradoni, facciate, e blocchi, risparmiati durante le operazioni di estrazione, un insieme complesso di luoghi circondati da un paesaggio di macchia mediterranea, dalla grande valenza naturalistica. Per quest'area sono previste azioni di valorizzazione, al fine di realizzare un parco archeologico e naturalistico, percorribile con diversi itinerari.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta