Loquis: Frantoio ipogeo e grotte 'Pinca'

Scarica Loquis!

Frantoio ipogeo e grotte 'Pinca'

  loquis

Pubblicato:  2019-03-15 14:34:00

  Viaggiare in Puglia

Numerosi sono stati i frantoi o trappeti ipogei rinvenuti nella città di Grottaglie, presenti in tutto il tessuto urbano, ed in particolare quelli di Via Ennio, scomparsi del tutto nel Rione dei Paolotti, e quelli del quartiere delle ceramiche alla fine di Via Crispi. Proprio quest'ultima via, cuore del quartiere di produzione delle ceramiche, era l'antica Gravina di San Giorgio, e raccoglieva le acque di scolo della parte superiore della città, che servivano per la produzione dell'olio e la lavorazione delle pelli. All'inizio della via, è possibile visitare un trappeto ipogeo Pinca, nel quale è ancora ben conservata l'antica struttura, oggi parte decorativa di una bottega artigiana. Nei pressi sono visitabili anche due grotte ricavate nella roccia, attualmente adibite a botteghe, atte alla lavorazione ed alla vendita di prodotti ceramici.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta