Loquis: Dolmen di Montalbano

Scarica Loquis!

Dolmen di Montalbano

  loquis

Pubblicato:  2019-03-19 11:33:00

  Viaggiare in Puglia

La zona di Montalbano di Fasano, è solcata da numerose incisioni torrentizie, chiamate lame. Lungo uno di questi corsi d'acqua temporanei in località Pisco Marano, si erge una delle più significative testimonianze della civiltà megalitica: il dolmen di Montalbano, struttura che consiste di due lastroni calcarei laterali, che reggono una tavola di copertura. Il dolmen risale probabilmente alla prima Età del Bronzo intorno al 2000-1500 avanti Cristo. Si mantiene ancora saldo nella struttura nonostante le manomissioni subite nel tempo, tra cui la recentissima scomparsa del dromos, il corridoio di accesso al monumento. Sulle sue funzioni e sul suo scopo, sono state elaborate svariate ipotesi legate a riti magici o religiosi, ad osservazioni astronomiche, o al culto dei morti. Secondo una delle letture più accreditate, i dolmen erano altari sacrificali. Per altri studiosi, si trattava invece rudimentali ma imponenti costruzioni sepolcrali. In questo senso il dolmen di Montalbano, rappresenterebbe una delle prime testimonianze del culto dei morti nell'intera area circostante. Il monumento è noto anche con la denominazione Tavola dei paladini .

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta