Loquis: Spiaggia di San Foca

Scarica Loquis!

Spiaggia di San Foca

  loquis

Pubblicato:  2019-04-10 09:07:00

  Viaggiare in Puglia

Il piccolo borgo di pescatori di San Foca si trasforma in estate in una vivace località turistica nel territorio di Melendugno che vanta la Bandiera Blu e le 5 Vele di Legambiente. Il porto turistico fa da spartiacque tra due insenature sabbiose sia libere sia attrezzate arginate dalla costa rocciosa. A nord, in corrispondenza del centro abitato, si apre la lunga spiaggia dei Brigantini dove, a poche decine di metri dalla battigia, spuntano dal blu alcuni faraglioni isolati. Il più noto è lo Scoglio “dell’otto” così detto per la sua singolare morfologia. A sud, invece, si apre l’insenatura degli Aranci con la sua sabbia finissima incorniciata dalla bassa scogliera. Tra le due spiagge si trova la Grotta degli Amanti dove secondo la leggenda si rifugiarono due giovani innamorati per ripararsi dal vento di tramontana per morire abbracciati mentre il mare si ingrossava. Sia verso nord in direzione Torre Specchia Ruggeri, che verso sud fino a Roca le calette libere e attrezzate si susseguono una dopo l’altra. La spiaggia di Torre Specchia Ruggeri, aperta ai venti, è molto frequentata in tutte le stagioni dagli appassionati di surf, kitesurf e windsurf.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta