Loquis: Porto Miggiano

Scarica Loquis!

Porto Miggiano

  loquis

Pubblicato:  2019-05-07 08:11:00

  Viaggiare in Puglia

Poco a sud di Santa Cesarea Terme, si apre la caletta di Porto Miggiano dominata dalla cinquecentesca torre d'avvistamento. Alla spiaggetta incuneata tra le rocce, si accede seguendo un percorso di un centinaio di scalini. A guardia del porticciolo spuntano le falesie alte circa venti metri, a picco sul mare turchese. La baia è una grande e meravigliosa piscina naturale . Prevalentemente sabbioso , il fondale diventa subito profondo fino a due metri e mezzo e il mix di sabbia e roccia rende l' acqua cristallina , ritagliando un angolo di paradiso dai colori indimenticabili . L'insenatura di Porto Miggiano è stata al centro di una poderosa e discussa opera di intervento dell'uomo, per contrastare il fenomeno dei crolli delle falesie, che ha portato, tra l'altro , al sequestro penale dell'area inibita alla balneazione. La particolare conformazione di Porto Miggiano consente di fare il bagno in tranquillità con qualsiasi vento. Nuotando per poche decine di metri a destra della spiaggetta, inoltre, ci si avventura in una piccola grotta . In corrispondenza della baia sorgono un camping e un villaggio turistico mentre proprio sulla scogliera, si staglia sul mare la vedetta costiera , davanti al nuovo centro vacanze con due grandi piscine scavate nella roccia .

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta