Loquis: Cripta di San Giovanni

Scarica Loquis!

Cripta di San Giovanni

  loquis

Pubblicato:  2019-04-10 07:54:00

  Viaggiare in Puglia

Lungo i costoni rocciosi scavati dal Canale Reale in contrada Cafaro a San Vito dei Normanni, alle spalle della masseria Cafaro Piccolo sorge la Cripta di San Giovanni, che rientra in un complesso ipogeo insieme ad altre due grotte più ampie. Risalente al tredicesimo secolo, con modifiche operate nel quindicesimo e sedicesimo secolo, la chiesetta in grotta ha pianta rettangolare e vi si accede attraverso una breve scalinata. L’interno è diviso in due navate con un pilastro centrale su cui poggiano tre archi a tutto sesto. La parte affrescata, risalente al tredicesimo secolo, si trova nell’abside centrale e sulla parete laterale a sud, mentre l’affresco più antico sembra essere quello dell’Arcangelo visibile sulla parete che delimita il presbiterio. Sono presenti anche alcune iscrizioni in latino e in lingua araba. Nella stessa vallata si trova la grotta, oggi in gran parte interrata, detta “delle sette camere” composta da un corridoio centrale dove confluiscono i sette bracci laterali.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta