Loquis: Frantoio ipogeo di Zollino

Scarica Loquis!

Frantoio ipogeo di Zollino

  loquis

Pubblicato:  2019-05-06 09:25:00

  Viaggiare in Puglia

Posto alla periferia di Zollino, il frantoio è stato edificato tra la fine del diciassettesimo e il diciottesimo secolo. Di modeste dimensioni è rimasto attivo fino al 1940 e poi abbandonato. Interamente scavato nel banco roccioso, presenta solo un vano in muratura di conci in pietra leccese. Vi si accede tramite una scala , che presenta sui suoi lati quattro rientranze nella roccia, che fungevano da magazzino per le olive. Dalla scala si giunge alla stanza circolare, dove è posta la pietra molare , circondata da ambienti come la stalla con le mangiatoie ed altri vani di varia funzione, come la cucina e la zona per il riposo dei contadini. Si conserva perfettamente la parte della macina delle olive e della deposizione e conservazione dell'olio.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta