Loquis: Palazzo Petrucci

Scarica Loquis!

Palazzo Petrucci

  loquis

Pubblicato:  2019-05-05 22:06:00

  Viaggiare in Puglia

Con il suo portale a bugnato, l'arco a tutto sesto sormontato dallo stemma della famiglia Petrucci-Giugni e le mensole decorate con motivi naturalistici, il palazzo impreziosisce il centro storico di Trepuzzi , lungo corso Umberto I. L'edificio fu eretto intorno al sedicesimo secolo, è affiancato dalla Chiesa matrice e si compone di due corpi , il primo più antico si sviluppa su due livelli , dei quali l'ultimo è caratterizzato da decorazioni di pietra. L'altro corpo dell'edificio si estende a destra del portone, e si compone di due piani. Pregevole, all'interno, la stanza che faceva parte del nucleo originario e presenta una volta a botte , peducci decorati ,e una porta sulla cui sommità si legge un'iscrizione in latino del 1601: La casa quando è frequentata diviene dolce quando è abbandonata produce noia. Il palazzo è tuttora abitato dagli eredi dell'avvocato Michele Petrucci.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta