Loquis: Chiesa di Ognissanti di Cuti

Scarica Loquis!

Chiesa di Ognissanti di Cuti

  loquis

Pubblicato:  2019-04-09 22:29:00

  Viaggiare in Puglia

Splendido esempio di architettura medievale, la Chiesa di Ognissanti di Valenzano si conserva intatta sin dall’anno 1000. Solitaria e austera, spicca tra le cime di mandorli e viti, l’affascinante Chiesa di Ognissanti di Cuti di Valenzano, tra i monumenti più importanti della città, una volta annessa al monastero benedettino di Cuti, oggi distrutto. A circa 2 km dal centro abitato, la chiesa rappresenta uno dei rari casi in Puglia di monumento medievale rimasto intatto, senza alterazioni o modifiche sin dall’undicesimo secolo. Restano inalterate anche le tre cupole in asse e la facciata, caratterizzata da tre portali decorati e l’accenno di un eventuale porticato, andato perduto. L’interno è, invece, scandito da arcate a tutto sesto e da semiarchi laterali. L’assenza di decorazioni e pitture rende ancora più suggestiva l’atmosfera, per via dei sottili fili di luce che penetrano dalle finestre.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta