Loquis: Chiesa Santissima Trinità

Scarica Loquis!

Chiesa Santissima Trinità

  loquis

Pubblicato:  2019-04-09 21:49:00

  Viaggiare in Puglia

Scrigno di tesori antichi e custode della storia della città, la Chiesa madre di Manduria sorprende il visitatore con la sua imponente facciata al termine di una stradina del centro storico. La cinquecentesca Chiesa matrice di Manduria è intitolata alla Santissima Trinità, sebbene il patrono cittadino sia San Gregorio Magno. La chiesa fu eretta sul finire del XV secolo sui resti di una più piccola chiesa medievale ed è incastonata nel cuore del centro storico proprio dinanzi all’arco che introduceva al quartiere ebraico. Un altorilievo della Trinità domina la facciata con il grande rosone e il gusto romanico emerge nei due leoni di pietra ai lati dell’ingresso principale. La chiesa ha cinque navate, tre delle quali risalgono all’impianto originario, ed è sormontata da un pregiato soffitto ligneo. Dodici colonne con capitelli decorati da delfini e volti impreziosiscono la navata centrale, dove spicca il seicentesco pulpito in legno con teste di uomini e donne come simboli delle età del mondo. Il protettore della città, San Gregorio Magno, è rappresentato dalla statua in cartapesta opera del 1786 dei napoletani fratelli Trilocco.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta