Loquis: Chiesa di San Lorenzo nuovo

Scarica Loquis!

Chiesa di San Lorenzo nuovo

  loquis

Pubblicato:  2019-04-09 21:34:00

  Viaggiare in Puglia

Cuore spirituale della piccola Lizzanello, la chiesa dedicata a San Lorenzo fu in passato anche luogo di difesa e rifugio dagli attacchi turchi. Dedicata al patrono di Lizzanello e situata nell’omonima piazza, la Chiesa di San Lorenzo nuovo fu eretta nel sedicesimo secolo sui resti di un edificio più antico. La facciata è caratterizzata da due torri campanarie mentre l’interno è un trionfo di stucchi e decorazioni barocche che si dipanano fino alle volte e tra i sei altari dedicati all’Immacolata, alla Madonna del Carmine, alla Natività della Vergine, alla Madonna Assunta, alla Vergine dello Spasimo o dell'Addolorata e a Sant’Antonio da Padova. Degno di nota è il monumento sepolcrale di Giorgio Antonio Paladini, signore di Lizzanello e Melendugno che al piccolo borgo lasciò anche il castello. L’edificio sacro custodisce anche la preziosa tela attribuita allo “Spagnoletto”, ovvero Josep de Ribera, che ritrae il martirio di San Lorenzo. Nel periodo delle invasioni turche, la chiesa ebbe anche funzione di fortilizio.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta