Loquis: Cappella e pozzo di San Paolo

Scarica Loquis!

Cappella e pozzo di San Paolo

  loquis

Pubblicato:  2019-04-09 21:17:00

  Viaggiare in Puglia

Tra mito e leggenda, la Cappella di San Paolo con il suo pozzo miracoloso è il luogo simbolo del tarantismo salentino. La piccola Cappella di San Paolo e il pozzo miracoloso, cui si accede dal palazzo adiacente, si affacciano su corso Garibaldi a Galatina. Palazzo Tondi-Vignola accoglie il tempietto a navata unica in cui le “tarantate” venivano a chiedere la grazia e a bere l’acqua del pozzo per guarire dal morso del ragno. Dopo un lungo restauro, la pala di Francesco Saverio Lillo che ritrae San Paolo è oggi tornata sull’altare. È proprio da questo piccolo edificio settecentesco che hanno avuto origine la musica e la danza che hanno reso celebre il Salento: la “pizzica” e il ballo della taranta. Dai battiti del tamburello usati per liberare le donne dal male, oggi nascono grandi feste popolari e il recupero della tradizione. Fino a pochi decenni fa, tra sacro e profano, il rito si svolgeva all’alba del 29 giugno, festa dei Santi patroni Pietro e Paolo, all’interno della cappella o sotto gli occhi di tutti sul sagrato della Chiesa matrice.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta