Loquis: Castello Granafei

Scarica Loquis!

Castello Granafei

  loquis

Pubblicato:  2019-04-18 23:54:00

  Viaggiare in Puglia

Nato per proteggersi dalle frequenti invasioni, il Castello Granafei di Cannole fu costruito come struttura difensiva, in un punto strategico che permetteva una visuale a 360 gradi sul territorio circostante. Divenne residenza nobile nel 1583 con l'arrivo dei baroni Personè, ma non subì per mano loro sostanziali rimaneggiamenti architettonici. Le imponenti mura di cinta, a base scarpata, con altri elementi tipici dell'architettura militare, testimoniano l'iniziale ruolo difensivo. Tante sono anche le nobili tracce dei signori , come sulla facciata, dove una finestra elegantemente decorata è sormontata da uno stemma . Furono i Granafei, che ne acquisirono la proprietà nel 1747, ad apportare le modifiche più evidenti, come la costruzione di una nuova ala e la realizzazione di un bellissimo giardino con fontana , chiamata belvedere, che mostra bene in evidenza lo stemma della famiglia Granafei.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta