Loquis: Santuario della Madonna della Libera

Scarica Loquis!

Santuario della Madonna della Libera

  loquis

Pubblicato:  2019-04-09 20:10:00

  Viaggiare in Puglia

Il santuario settecentesco conserva la preziosa icona della Madonna della Libera, oggetto di culto e devozione raffigurante la santa protettrice di Rodi Garganico. In principio c'era solo una minuscola cappella rurale, dedicata alla Madonna della Libera. Solo in seguito i fedeli decisero di dedicare alla vergine il Santuario omonimo affacciato su Corso Madonna, a Rodi Garganico. Edificato secondo i dettami del barocco pugliese, il Santuario custodisce uno splendido altare marmoreo ottocentesco, sontuosa cornice al dipinto della Madonna della Libera, di scuola gotico-veneziana. Secondo la leggenda, l’icona sarebbe giunta a Rodi a bordo di una galea in fuga dagli Arabi e diretta a Venezia.All’interno del Santuario, si conservano anche quattro tele settecentesche di scuola napoletana e il Sacro Sasso dove, secondo la leggenda, fu ritrovata l’icona della Vergine, “in fuga” dal vascello veneziano.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta