Loquis: Supersano

Scarica Loquis!

Supersano

  loquis

Pubblicato:  2019-04-09 15:17:00

  Viaggiare in Puglia

Situata a 47 chilometri da Lecce, Supersano è costellata da antiche masserie e serba un passato ricco di storia e testimonianze archeologiche custodite nel Museo del Bosco. Abbracciata da ulivi centenari e millenari, trae il nome dal latino “super sanum” per indicare la salubrità dell’aria dove si estendeva il bosco Belvedere. Nel centro storico spicca il castello risalente al periodo normanno, rimaneggiato durante il Rinascimento. Più avanti si incontra la chiesa madre edificata nel diciottesimo secolo e dedicata a San Michele. Databile al ’500 è il santuario della Beata Vergine di Coelimanna che cela una chiesa rupestre dove ammirare pitture bizantine. Fuori dal centro abitato sono tutte da scoprire le tracce di un villaggio medievale rinvenute in località Scorpo, la motta di Specchia Torricella, una fortificazione normanna su cui svetta un ulivo e, ancora, i menhir e l’antico casale di San Giacomo di Sombrino. Il territorio di Supersano è costellato da masserie tra le quali spicca Le Stanzie, adagiata ai piedi di una collina e trasformata in agriturismo. La parte più antica risale al XI secolo e ancora conserva un frantoio ipogeo, una cripta e le stalle rupestri utilizzate un tempo dai monaci basiliani.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta