Loquis: Ugento

Scarica Loquis!

Ugento

  loquis

Pubblicato:  2019-04-15 22:53:00

  Viaggiare in Puglia

A circa 50 chilometri da Lecce , circondata dagli ulivi, Ugento si affaccia sul mare Ionio con circa 8 km di coste e custodisce un importante patrimonio archeologico. Ugento è la patria del popolo messapico : ne è la prova la preziosa statuetta del dio Zis (Zeus) risalente al sesto secolo avanti Cristo, ribattezzato «lu pupu» dagli ugentini , custodita nel Museo di Taranto, ma anche i quasi 800 reperti archeologici , conservati nelle sale del Museo Adolfo Colosso , e presso il Nuovo Museo Archeologico . Testimonianza messapica sono anche i resti delle antiche mura ciclopiche che circondano l'abitato. Il centro storico esibisce un'originale varietà di stili dal castello trecentesco alla Cattedrale settecentesca in stile gotico fino alla Chiesa di Sant'Antonio e al palazzo vescovile . È un itinerario affascinante quello che conduce alla scoperta delle chiese rupestri come la Cripta del Crocifisso e la Chiesa della Madonna di Costantinopoli , la Chiesa di Santa Maria del Casale . Tra le torri costiere edificate a difesa dei turchi , la più antica del Salento è Torre San Giovanni , oggi adibita a faro di segnalazione. Ai suoi piedi si allunga il meraviglioso litorale fatto di spiagge sabbiose e fondali cristallini.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta