Loquis: Celle di San Vito

Scarica Loquis!

Celle di San Vito

  loquis

Pubblicato:  2019-04-09 13:53:00

  Viaggiare in Puglia

A 36 chilometri dal capoluogo e circa 10 dalle belle cittadine di Troia e Biccari, Celle di San Vito è il più piccolo comune della provincia, con meno di duecento abitanti, arroccato su un alto colle, a 700 metri sul livello del mare. È una vera e propria immersione nella natura, la scoperta di Celle, il cui nome deriva dagli antichi eremi duecenteschi, occupati dai monaci presso il Monte San Vito. Sono le lussureggianti distese di verde a colpire lo sguardo giungendo nel piccolo comune, circondato dai boschi di faggi, querce, frassini, pini, pioppi e salici, dove seguire il volo dei falchi, incontrare le volpi, il nibbio bruno, gli scoiattoli, guardare all’orizzonte e scorgere persino il golfo di Manfredonia. Anche le bellezze della pietra, come la Chiesetta di San Vito e l’antica fontana, meritano attenzione e vale la pena perdere l’orientamento tra gli inestricabili vicoletti dove all’orecchio giunge una parlata dalla cadenza provenzale, risultato del soggiorno dei soldati francesi di Carlo d’Angiò nelle vicinanze del borgo, nel Duecento. Da qui, l’Arco dei Provenzali, suggestiva porta cittadina, e l’originale dialetto parlato in paese.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta