Loquis: Celenza Valfortore

Scarica Loquis!

Celenza Valfortore

  loquis

Pubblicato:  2019-04-14 21:42:00

  Viaggiare in Puglia

È a pochi chilometri dal confine molisano l'altura dove si adagia Celenza Valfortore, grazioso comune dei Monti Dauni , che domina dall'alto la valle del fiume Fortore . Il tempo si è fermato nel centro storico di Celenza. Dalle due antiche porte della città , Porta San Nicolò e Porta Nova , si accede a un vero e proprio ricamo di pietra , su cui spicca il profilo imponente della Torre merlata , annessa al Castello o Palazzo baronale costruito nel Quattrocento. Vale la pena perdersi tra i tanti portali decorati dagli stemmi gentilizi, le piazzette, i poggi e gli antichi edifici, come il Monastero di Santa Maria delle Grazie, le chiese di Santa Croce , San Francesco, San Nicola, San Michele, Santa Maria Ad Nives e la Cappella del Calvario . La meraviglia continua volgendo lo sguardo oltre le porte della città , dove lo sguardo si perde nel verde dei boschi circostanti e sullo specchio d'acqua del Lago di Occhito, l'invaso artificiale più grande d'Italia regno di aironi anatre e lupi.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta