Loquis: Castelnuovo della Daunia

Scarica Loquis!

Castelnuovo della Daunia

  loquis

Pubblicato:  2019-04-11 00:56:00

  Viaggiare in Puglia

A poco meno di 40 chilometri da Foggia, Castelnuovo della Daunia sorveglia la Valle del Fortore dall’alto dei suoi 560 metri di altitudine.Il centro storico è un gomitolo di stradine e graziose piazzette, dove spiccano i campanili della duecentesca Chiesa Madre, dedicata alla Madonna della Murgia, quella di San Nicola o la Madonna Incoronata in stile neoclassico. Ha un fascino particolare, la cinquecentesca chiesa di Santa Maria Maddalena con il convento annesso, in stile romanico.Lo sguardo si perde all’orizzonte dal belvedere del colle del Mulino a Vento, da cui è possibile cogliere i profili dei colli molisani e la vallata attraversata dal fiume Fortore. La presenza di acque termali e oligominerali nel sottosuolo aggiunge un ulteriore motivo di visita: da pochi anni è attivo un moderno stabilimento termale, con impianti sportivi e sala convegni.Sono pittoreschi e genuini i grandi festeggiamenti in onore della patrona, Santa Maria della Murgia, celebrata il 15 settembre, con le tradizionali cerimonie religiose e con la caratteristica Fiera della Pecora, voluta nell’Ottocento da Gioacchino Murat.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta