Loquis: Torremaggiore

Scarica Loquis!

Torremaggiore

  loquis

Pubblicato:  2019-04-13 09:47:00

  Viaggiare in Puglia

A soli 6 chilometri dalla città d'arte di San Severo, nel cuore del Subappennino Dauno, Torremaggiore è un importante polo agricolo tra i più popolosi dell'Alto Tavoliere. Il centro storico quasi completamente distrutto dal terremoto del 1627, conserva comunque intatto il fascino medievale e le eleganti architetture militari con il palazzo ducale, ampliamento dell'originario castello normanno, di cui restano l'imponente Maschio e le quattro torri rotonde merlate munite di feritoie e i ruderi del castello svevo . Tra i vicoli spuntano anche i campanili delle raffinate architetture religiose, come le chiese di Santa Maria della Fontana, Santa Maria degli Angeli e del Carmine . Lo scrivano di corte di Federico secondo aveva predetto che la morte dell'imperatore sarebbe avvenuta in una località dal nome di un fiore. A Castel Fiorentino, sito archeologico di grande importanza nei pressi di Torremaggiore , secondo la leggenda si sarebbe spento il grande «Stupor Mundi» nel 1250. Oggi il sito a 10 chilometri dall'abitato , è un'importante pagina di storia avvolta dal mistero e oggetto di un costante flusso turistico.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta