Loquis: Cripta della Madonna del Gonfalone

Scarica Loquis!

Cripta della Madonna del Gonfalone

  loquis

Pubblicato:  2019-01-10 10:27:25

  Viaggiare in Puglia

Immersa nelle campagne di Tricase, lungo la strada che porta ad Alessano, la cripta dedicata alla Madonna del Gonfalone è stata ricavata interamente dal banco roccioso intorno al nono secolo e divenne il rifugio sicuro dei monaci basiliani durante le persecuzioni religiose. Nata come monastero , divenne in seguito una fattoria con il convento annesso dipendente dall'Abbazia di Santa Maria del Mito. Oggetto di numerose modifiche e tanti interventi di ristrutturazione, oggi la cripta si presenta scandita da 19 colonne ottagonali . Le pareti perimetrali conservano tracce degli affreschi , superstiti: in prossimità dell'ingresso è raffigurata la Crocifissione con la Vergine Maria e San Giovanni , mentre al centro si colloca un altare barocco con l'affresco della Vergine col Bambino. La tradizione del culto verso la Madonna del Gonfalone è ancora molto forte a Tricase e, a fine agosto , ricorrono i pittoreschi festeggiamenti religiosi e civili in suo onore.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta