Loquis: Parco Archeologico dei Dauni

Scarica Loquis!

Parco Archeologico dei Dauni

  loquis

Pubblicato:  2019-01-10 10:27:24

  Viaggiare in Puglia

EMBED CODE

Brulicano i ricordi della vita di antiche genti nel Parco archeologico dei Dauni di Ascoli Satriano, sito che si sviluppa in due zone , l'area monumentale e la collina del Serpente. È del 2002 il rinvenimento di un ampio insediamento di epoca romana , area che presenta un corridoio , il cosiddetto dromos , che introduce a una tomba a camera in cui erano custoditi i resti di una donna romana appartenente a un elevato rango sociale. La Collina del Serpente, abitata a partire dal Neolitico inferiore , divenne punto di riferimento per le comunità preromane e fu adibita a necropoli tra il sesto e quarto secolo avanti cristo. I lavori di scavo archeologico che hanno permesso di riportare in luce il santuario dauno del sesto, quinto secolo avanti cristo e la Necropoli preromana sono cominciati nei primi anni '60.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta