Loquis: Chiesa di San Michele Arcangelo

Scarica Loquis!

Chiesa di San Michele Arcangelo

  loquis

Pubblicato:  2019-01-10 10:27:24

  Viaggiare in Puglia

Ha un prospetto modesto , che si erge discreto nel cuore del centro storico di San Michele Salentino, la Chiesa di San Michele Arcangelo , risalente al tardo Ottocento , edificata su di un terreno donato dal principe Ernesto Dentice di Frasso grazie al contributo offerto dai fedeli. «Ai giovani eroi della nobile Terra di San Michele» , comincia così la lapide in marmo posta sulla facciata principale, omaggio al tributo umano pagato dal paese durante la Grande Guerra. Il prospetto è animato da quattro lesene, due per lato , a sostegno di una trabeazione sormontata da un fastigio con apertura centrale. Poco visibile dalla strada, è la torre campanaria, a base quadrata. L'interno, assai sobrio, si articola in un'unica navata, lungo la quale compaiono le pregevoli statue dell'Addolorata e del Sacro Cuore , la Pietà realizzata da Michele Pomes di Grottaglie , su bozzetto del noto scultore locale Cosimo Carlucci e le statue della Vergine e di San Giuseppe . Un gradino separa l'ambiente destinato ai fedeli dal presbiterio, dove sono custoditi un altare ligneo, il fonte battesimale in pietra, la statua di San Michele Arcangelo , e quella del Cristo Risorto .

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta