Loquis: Chiesa di Santa Maria della Neve

Scarica Loquis!

Chiesa di Santa Maria della Neve

  loquis

Pubblicato:  2019-01-10 10:27:23

  Viaggiare in Puglia

Edificata sui resti di una costruzione duecentesca, la chiesa madre di Latiano , dedicata a Santa Maria della Neve , è probabilmente opera di maestri di Nardò, che ne hanno firmato l'aspetto sobrio dalla facciata rimaneggiata in stile barocco. Il prospetto principale , scandito da doppie lesene, presenta un gioco di cornici e motivi floreali e geometrici . Due nicchie, ospitanti le statue settecentesche degli apostoli Pietro e Paolo, si aprono ai lati del portale d'accesso , mentre la parte alta è interrotta dal rosone privo di raggiera. All'interno l'edificio presenta un impianto basilicale a tre navate, scandite da colonne sormontate da capitelli ionici, sovrastati da un trionfo di archi a tutto sesto . La navata centrale culmina con l'altare maggiore, dove sono esposti il Crocifisso ligneo e le pregevoli tele di Oronzo Tiso , mentre a sinistra si trova la cappella del Santissimo Sacramento. Il soffitto a solaio intonacato è opera del primo Novecento, come la cappella dedicata alla Madonna di Cotrino, che si apre lungo la navata sinistra. Risalgono al secolo scorso anche la torre campanaria e gli altari laterali in marmo.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta