Loquis: Chiesa di Santa Maria degli Angeli

Scarica Loquis!

Chiesa di Santa Maria degli Angeli

  loquis

Pubblicato:  2019-01-10 10:27:23

  Viaggiare in Puglia

È un profilo raffinato di gusto neoclassico quello della Chiesa di Santa Maria degli Angeli, edificio seicentesco fondato da San Lorenzo da Brindisi grazie ai finanziamenti del Duca di Baviera, della principessa di Caserta e di altre personalità vicine al frate cappuccino. Arricchita da decorazioni barocche , come festoni e putti, la facciata in carparo tagliato in conci regolari è coronata da un timpano spezzato e accoglie il portale, ornato da una pregevole porta lignea seicentesca, con bassorilievi incorniciata da lesene. All'interno cattura lo sguardo il soffitto in legno dipinto, che sormonta la navata a croce latina dove spiccano il pulpito ligneo dorato , con immagini dei Santi Pietro e Paolo, il maestoso altare in marmo policromo, incorniciato da una tela raffigurante la Vergine Immacolata fra gli angeli e, infine , l' organo settecentesco posto sulla controfacciata. Lungo le pareti laterali si aprono quattro cappelle per lato arricchite da altari barocchi , preziose tele settecentesche, crocifissi lignei e in avorio , e le reliquie cristiane donate dallo stesso San Lorenzo alla chiesa.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta