Loquis: Palazzo de Nisi

Scarica Loquis!

Palazzo de Nisi

  loquis

Pubblicato:  2019-01-10 10:27:22

  Viaggiare in Puglia

Il Palazzo de Nisi di Foggia fu costruito alla fine del diciottesimo secolo in una zona detta Rua dello Sacco . Primo proprietario fu Antonio de Nisi , che partecipò con l'incarico di scrivano alla reintegra del tratturo Ponte di Canosa - Ponte di Civitate , disposta nel 1601 dal presidente della dogana di Foggia , Antonio Pietro Mastrilli. Donato per disposizione testamentaria al convento degli Agostiniani Scalzi di Napoli , il palazzo fu in seguito acquistato dal commerciante Domenico Antonio Rosati. Le due facciate principali del fabbricato , prospicienti corso Vittorio Emanuele e piazza Federico II, sono arricchite da numerose decorazioni fra cui spiccano originali testoni , rappresentanti diversi personaggi , come un servitore arabo con turbante. Anche le finestre e i balconi sono impreziositi da volute, teste umane e piccole figure grottesche.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta