Loquis: La Chiesa di San Potito

Scarica Loquis!

La Chiesa di San Potito

  loquis

Pubblicato:  2019-01-10 10:27:22

  Viaggiare in Puglia

Sorge sulla sommità della collina di San Potito, la bella chiesa omonima edificata nel Seicento, parte del complesso conventuale, intitolato al santo patrono di Ascoli Satriano , oggi gestito dai frati francescani. Il semplice prospetto esterno introduce all'interno , dove la chiesa sembra aver conservato le linee della classica architettura francescana, a due navate con una terza sovrapposta al portico settentrionale del chiostro del contiguo convento , che conserva un bel pozzo in pietra. Spiccano nel ricco apparato decorativo , i sei altari laterali settecenteschi , in marmi policromi, lo splendido altare maggiore , dominato da un grande crocifisso , e il coro ligneo barocco del 1643. Recentemente nei suoi locali è stata sistemata la biblioteca comunale con il fondo dell'antica biblioteca conventuale ricca di cinquecentine e seicentine, incamerate dal Comune di Ascoli dopo l'Unità d'Italia.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta