Loquis: Chiesa Madre Santa Maria della Vittoria

Scarica Loquis!

Chiesa Madre Santa Maria della Vittoria

  loquis

Pubblicato:  2019-01-10 10:27:21

  Viaggiare in Puglia

Ha origini cinquecentesche l'elegante chiesa matrice di San Vito dei Normanni, intitolata a Santa Maria della Vittoria rimaneggiata nel Settecento secondo lo stile barocco e proclamata Basilica Pontificia nel 1998. La facciata barocca, impreziosita dal maestoso portale in bronzo, riprende la divisione interna delle tre navate, di cui quella centrale con grande copertura a botte. Nella parte posteriore la cornice perimetrale e le finestre monofore del transetto conservano ancora le fattezze originarie. L'interno a croce latina custodisce pregevoli opere d'arte, come la Nascita della Vergine la Crocifissione, l'Ultima Cena di Paolo De Maio, il Giudizio Universale dipinto da Barnaba Zizzi nel 1816, il reliquiario argenteo di San Vito. È maestosa la settecentesca cassa d'organo, mentre risalgono al primo Ottocento le 16 sculture lignee con rappresentazione della Passione. Una speciale devozione è rivolta all' icona della Madre di Dio, generatrice di Vittorie, che i sanvitesi venerano dal 1571, anno in cui tornarono sani e salvi dalla battaglia di Lepanto e vollero partecipare attivamente al completamento della nuova chiesa matrice.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta