Loquis: Museo di Biologia Marina

Scarica Loquis!

Museo di Biologia Marina

  loquis

Pubblicato:  2019-01-10 10:27:20

  Viaggiare in Puglia

Inaugurato il 30 luglio del 1966 dal naturalista Pietro Parenzan, il Museo di Biologia Marina di Porto Cesareo svela i segreti della flora e della fauna marina del territorio. Dopo la fondazione nel 1977 Parenzan donò le collezioni all'Università di Lecce fino al 1999 quando il Museo divenne sezione della facoltà di Biologia. Il patrimonio espositivo comprende oltre 900 reperti , tra cui spiccano un carapace di grandi dimensioni di tartaruga caretta caretta e uno di medie dimensioni della stessa specie , la foca monaca Monachus Albiventer , la rara Ranzania Laevis e un interessante esemplare abortivo di squalo bicefaleo . L' Algario , invece , vanta più di 700 esemplari di 219 specie diverse di alghe provenienti dall'Adriatico e dallo Ionio. Il Museo comprende anche una biblioteca , un archivio fotografico e un' aula multimediale per scoprire le suggestioni sommerse degli habitat acquatici .

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta