Loquis: Rappresentazioni del caos

Scarica Loquis!

Rappresentazioni del caos

  loquis

Pubblicato:  2019-01-08 16:20:00

  Bologna Street Art

Lo street artist italiano Guido Bisagni, per la sua opera muraria, ha utilizzato 250 metri quadrati di superficie, scandita da 43 billboard su Viale Masini, proprio dietro l’Autostazione e a pochi passi dalla Stazione Centrale, luoghi simbolo del caos cittadino. I poster, dipinti a mano, posizionati sulle bacheche raffigurano forme astratte, pseudo geometriche, che sembrano rievocare l’arte primitiva, di colore nero su sfondo bianco e dialoganti con il muro azzurro intenso, collegate tra loro da un pattern direttamente dipinto sulla parete, che si rifà a forme più organiche. Meglio conosciuto come 108, l'artista passa dal writing tradizionale alla pittura, prediligendo sempre forme astratte e surreali, puntando su uno stile minimale ispirato ai graffiti neolitici, e alle avanguardie del 900.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta