Loquis: Museo Botanico di Niguarda

Scarica Loquis!

Museo Botanico di Niguarda

  loquis

Pubblicato:  2018-12-18 18:18:00

  In giro per Milano

Attivo dal 2014, si tratta di un museo all’ aperto, che si stende su di un’area che un tempo era un vivaio comunale. Ospita un edificio polifunzionale, un Percorso d’Acqua e Terra, il Frutteto dei Patriarchi, il Labirinto di Cereali, l’area Impollina–MI, l’area compost. Le iniziative sono organizzate per incontrare e intrattenere i visitatori sui temi della “naturalità” cittadina, biodiversità, gli ecosistemi autoctoni della pianura padana, la cultura “verde”. Gioco, performance teatrali a tema, incontri divulgativi sono il veicolo privilegiato per comunicare. Tutti i giochi sono stati studiati appositamente. I progetti per il suo sviluppo sono molti e prevedono nuovi interventi, iniziative e percorsi tematici. Nel 2015 il Museo Botanico è stato inaugurato e dedicato ad Aurelia Josz, fondatrice e ideatrice della prima scuola agraria femminile cittadina, deportata e uccisa a Birkenau nel 1944. Ci piace perché è un’oasi di natura in piena città. Perché è un posto tranquillo, ideale per un pomeriggio rilassante, adatto alle famiglie con bambini. Perché è un posto curato con tanta passione, dove si possono fare scoperte sorprendenti. E anche perché è un luogo che coinvolge tante realtà della città.

Scarica Loquis!

Disponibile per iOS & Android


Vivi il Mondo

#ATestaAlta